Browsing articles tagged with " verona"

Incontro con i cittadini a 5 stelle

incontro-5-stelle-nogara

Venerdì 11 ottobre alle ore 20:30, presso la sala consiliare del Comune di Nogara (VR), si terrà una serata informativa con i tre Parlamentari veronesi del MoVimento 5 stelle. Francesca Businarolo, Mattia Fantinati e Tancredi Turco illustreranno cosa sta accadendo in Parlamento e saranno a disposizione dei cittadini per domande dirette e un dibattito aperto. L’incontro è gratuito e aperto a tutti.
Consigliamo vivamente di partecipare per poter interloquire direttamente con i cittadini a 5 stelle, per esporre dubbi, perplessità e curiosità sui lavori parlamentari. Solo con la partecipazione diretta potrete avere una visione diretta dell’attuale situazione politica del Paese. La TV e i giornali sono asserviti al potere e non possono che dire e scrivere quello che al potente aggrada.
Partecipate numerosi!

Farancesca Businarolo Mattia Fantinati Tancredi Turco

Share Button

Presentazione Candidati e Programma Elettorale

svt-intervista-beppe-grillo

Martedì 5 febbraio alle ore 21:00, presso la sala consiliare del Comune di Nogara, si terrà la presentazione dei Candidati del MoVimento 5 stelle di Verona e provincia. Il nostro Gabriele Pernechele è in lista per il Parlamento. Domani sera i candidati si presenteranno ed esporranno il programma per il Parlamento. Non mancate!

P.S. La serata sarà trasmessa in streaming sulla TV a 5 Stelle – http://tv5stelle.info/

Share Button

A Verona cultura e sostenibilità low-cost

Dopo la pausa estiva, riparte l’iniziativa che ha già riscosso molto successo negli anni scorsi. La prima domenica del mese i principali musei e monumenti di Verona avranno una tariffa d’ingresso unica e “low-cost”: 1 euro.
L’iniziativa è molto interessante e sicuramente porterà molte persone a recarsi “in città” durante queste domeniche. Il nostro obiettivo, però, è di invitarvi a visitare Verona adottando comportamenti virtuosi, magari recandovi in centro con i mezzi pubblici (treno, autobus) o provando il servizio di bike sharing che, finalmente, avvicina Verona alle grandi città turistiche europee. Le biciclette sono a disposizione in diversi punti della città, anch’esse con tariffe davvero economiche (noleggio giornaliero a 2 euro).

Share Button

La coerenza di Renzi

Matteo Renzi, attuale sindaco di Firenze part-time, ha iniziato la campagna elettorale per le primarie da San Giovanni Lupatoto (VR). Durante la visita ha parlato anche dell’inceneritore di Ca’ del Bue dicendo queste parole:

«Il termovalorizzatore? Non ne farei una questione ideologica. Diciamo che ogni territorio si regola da sé, perché se a Firenze abbiamo il 25 per cento di raccolta differenziata il termovalorizzatore serve, dove invece, come qui, si arriva a separare fino al 75 per cento di rifiuti non avrebbe senso costruirlo»

Matteo Renzi è davvero incredibile: invece di adeguare la raccolta differenziata della sua città, portandola al 65% come prevede la legge, preferisce costruire inceneritori. Non si capisce bene la posizione di Renzi a riguardo, come, peraltro, non si capisce bene nemmeno quella del PD. Sembra che l’inceneritore vada bene o male a seconda del sindaco che lo propone.
Sul quotidiano La Nazione, in un articolo del 6 giugno scorso, si legge:

Rifiuti, Toscana bocciata. Per il mancato raggiungimento della percentuale di legge della raccolta differenziata (fissata al 65% entro fine 2012) le associazioni Diritto al futuro, Forum ambientalista, Italia Nostra e WWF hanno presentato un atto di diffida nei confronti delle amministrazioni comunali di Arezzo, Firenze, Grosseto, Livorno, Lucca, Massa, Pisa, Pistoia, Prato e Siena.
Italia Nostra, Wwf, Diritto al Futuro e Forum ambientalista hanno anche ricordato alcuni dati, riferiti all’anno 2010, sulla raccolta differenziata nei comuni capoluogo di Provincia: 26% a Massa, 41,8% a Pisa, 41,5% a Livorno, 39,4% a Pistoia, 42,2% a Firenze, 44,9% a Prato, 37,7% ad Arezzo, 30,9% a Grosseto, 47% a Lucca, 45,2% a Siena.

Probabilmente il sindaco Renzi non vuole l’inceneritore di Ca’ del Bue solo perché lo vuole il sindaco Tosi, di chiara fazione opposta. Renzi farebbe bene a stare a casa e ad occuparsi di Firenze, invece di andare in giro per l’Italia a fare il “sindaco multicolor” o, come accadde qualche anno fa, andare ad Arcore.
Il MoVimento 5 stelle è coerente con se stesso e con le proprie idee: è contro gli inceneritori, sia che vengano costruiti da Renzi o Tosi o da chicchessia. La posizione di Renzi, come spesso accade, è da vero opportunista e da politico d’annata.

Share Button

La pillola rossa

la-pillola-rossa

#fuoridalleuro

Raccolta firme per il referendum #fuoridalleuro

Meetup M5S Nogara

Meetup M5S Nogara

La denuncia

scudo-della-rete

Consiglio Comunale

banner_consiglio_comunale

Parlamento 5 Stelle

Il portale ufficiale del Parlamento 5 Stelle con tutte le notizie, gli articoli, le attività e i video

Camera dei Deputati

Montecitorio 5 Stelle

Senato della Repubblica

senato5stelle

Il Movimento 5 stelle sostiene

LRZ_logo

banner-porta-la-sporta

Servizi per i cittadini

indennità-sindaco-assessori-small

Decoro Urbano - We DU!

La mappa delle centrali a biogas

Seguici su Twitter

Google Plus

Hangouts

Video

Produzioni Dal Basso

banner-una-montagna-di-balle

banner-genuino-clandestino

Amministrative 2016