Browsing articles tagged with " noci"

A chi e a cosa serve un bilancio?

Salvadanaio

Credo che la caratteristica fondamentale di un bilancio sia quella della comunicazione. Un bilancio oltre che essere composto dalle due parti entrate ed uscite adeguatamente documentate da tutte le pezze giustificative al fine di assicurare la necessaria analiticità è necessario che comunichi ai vari soggetti interessati tutte le informazioni di cui abbisognano. Vediamo se è possibile chiarire.
Un bilancio, un qualsiasi bilancio, in particolar modo un bilancio tipo quello degli “altri”, può essere utilmente esaminato da una varia platea di lettori. I primi interessati sono le varie collettività, queste vogliono capire prima di tutto se una manifestazione, una qualsiasi manifestazione, ha dato lustro alla comunità stessa, cercando di evidenziare quali siano i punti di forza e di debolezza in modo da intuire se implementare o ridurre la manifestazione nei tempi a venire. E’ sicuramente letto dai vari partecipanti e soprattutto da chi non ha ancora deciso se partecipare in futuro, a questi servono informazioni dettagliate sul volume e qualità dei prodotti/servizi da erogare e sull’afflusso di pubblico nonché su tutti i costi diretti ed indiretti. Per loro e per chi ha già partecipato (espositori e standisti) è fondamentale estrarre dal bilancio il dettaglio di tutti i costi e degli introiti al fine di calcolare il loro individuale punto di equilibrio economico.
Ancora, un bilancio può essere letto dalle Forze dell’Ordine e da quelle del Pubblico Soccorso in modo da trarre informazioni circa le forze umane e le attrezzature da mettere eventualmente in campo nonchè la loro organizzazione in modo che sappiano adeguatamente rispondere in casi di emergenza. Ancora, un bilancio può essere letto dai politici ai vari livelli, Provincia, Regione al fine di capire se può essere interessante coordinare e congiungere vari manifestazioni in modo da favorire con adeguate politiche pubbliche lo sviluppo del turismo e dell’aggregazione sociale. Per ultimo in ordine e non certo per importanza un bilancio, un qualsiasi bilancio, è letto dal Fisco che come sappiamo è interessatissimo a conoscere come sono andate le cose.
Per i pochi ed incerti cenni di cui sopra credo sia evidente che il contenuto di comunicazione di un bilancio, un qualsiasi bilancio, non sia necessario ma sia indispensabile. Più alta è la concentrazione di comunicazione contenuta in un bilancio più questo è utile ai vari lettori interessati. Chi redige un bilancio, un qualsiasi bilancio, si qualifica da solo, i lettori attenti non possono far altro che giudicare l’estensore del bilancio stesso dal suo grado di comunicazione.

Share Button

Trasparenza va cercando, ch’è sì cara

Abbiamo avuto pazienza e abbiamo atteso per un mese ma, ahimé, come volevasi dimostrare non abbiamo trovato in rete nessun resoconto o nessun bilancio riguardante la festa del riso co’ le nose edizione 2012. Non abbiamo trovato nulla sul sito istituzionale del Comune di Nogara, nulla sul sito ufficiale di Assoimprese. Anche nel sito della ProLoco di Nogara non esiste nessun documento ufficiale che illustri un resoconto della festa. Esiste solo un “editoriale” del Presidente, il quale espone un elenco degli eventi che si sono svolti durante l’edizione del 2012.
Ci siamo visti costretti a presentare richiesta scritta (questo il testo) in quanto, pur avendo ricevuto “rassicurazioni” dall’assessore all’associazionismo, coordinamento delle manifestazioni e rapporti con la ProLoco ad oggi non siamo riusciti a trovare nessun documento in merito. E’ doveroso anche ricordare le parole espresse dall’assessore Polo, espresse durante il consiglio comunale del 31 ottobre 2012 (questo il video):

Devo dare una comunicazione per quanto riguarda la festa (Festa del Riso co’ le nose ndr). Ad oggi sicuramente non abbiamo il dato definitivo della festa, credo però che si possa già dire che la festa anche quest’anno sarà in positivo, sotto questo punto di vista. Assolutamente… [incomprensibile] i tecnici…per quanto riguarda le verifiche di tutte le varie fatture e robe varie, così in maniera da poter dare un dato, un dato penso nel giro di una quindicina di giorni.

Queste parole sono state proferite sventolando la stampa del nostro post dal titolo “AAA cercasi trasparenza“. Siamo stati attaccati sia dentro che fuori il consiglio comunale. Siamo stati tacciati di malafede. Tutto questo per aver chiesto trasparenza! L’assessore nell’intervento rassicura che “nel giro di una quindicina di giorni” avrebbe fornito “un dato”. Dalla fine della manifestazione di giorni ne sono passati trenta (30) e dal citato consiglio comunale ne sono passati venticinque (25) ma ad oggi in rete non si trova nessun documento che rendiconti l’andamento della festa. I brutti e cattivi siamo sempre noi che chiediamo trasparenza e chiarezza, nonché rispetto per i cittadini Nogaresi.
Non crediamo sia difficile redigere un rendiconto dettagliato di tutte le entrate e le uscite della manifestazione. Aspettiamo fiduciosi tutta la documentazione richiesta. Stay tuned!

Share Button
28 Ott, 2012

AAA cercasi trasparenza

La trasparenza per il MoVimento 5 stelle è una cosa seria. Si potrebbe dire che è la nostra sesta stella in quanto la trasparenza è una componente indispensabile per avere la fiducia dei cittadini. Di questo ne siamo estremamente convinti. Ahimè però la trasparenza non è prerogativa dell’amministrazione Mirandola e lo si è visto soprattutto per quanto concerne l’organizzazione dell’ultima edizione della Festa del riso co’ le nose.
Mirandola e soci non si sono preoccupati minimamente di informare i cittadini del perché alla festa non erano presenti gruppi tradizionalmente coinvolti nell’evento. Infatti non erano presenti gruppi storici, non li citiamo nel dettaglio in quanto i cittadini li conoscono meglio di noi, però girano parecchie voci sul perché non fossero presenti alla festa. I cittadini dovrebbero avere un informazione puntuale su quanto accaduto ed invece si devono accontentare solo di voci di corridoio. Questa non è trasparenza e non alimenta di certo la fiducia in chi amministra il paese.
Altra cosa importante è il fatto che dei conti della Festa del riso co’ le nose non se ne sa mai nulla. Nello specifico un cittadino nogarese non riesce mai a capire con chiarezza e trasparenza com’è andata l’edizione dell’anno in corso e si deve accontentare, come sempre, delle voci di paese. L’anno scorso noi del MoVimento 5 stelle, durante un consiglio comunale, abbiamo chiesto che venisse creata una pagina sul sito del Comune di Nogara dove fossero presenti tutti i rendiconti delle feste passate, presenti e future. Quest’anno come non mai, è il caso di sapere com’è andata la festa, visto e considerato che i cittadini nogaresi dovranno fare la propria parte tramite il Comitato Manifestazioni Nogaresi.
Non serve un ingegnere informatico ne tanto meno un “Steve Jobs della Bassa” per creare una pagina web ed inserire tutti i dati inerenti alle Feste del Riso co’ le nose. Non solo i dati della suddetta festa ma anche quelli delle feste che il Comune contribuisce ad organizzare con denaro pubblico. Il Comune adopera danari di tutta la comunità e la trasparenza deve essere d’obbligo.
La trasparenza è una componente essenziale che non deve mancare assolutamente in chi si propone per amministrare la cosa pubblica. Ad oggi a Nogara così non sembra essere.

P.S. Il blog nogaraonline.net non è chiuso per effetto della denuncia (ad oggi non esiste nessuna ingiunzione di chiusura) tant’è che molti post, fra cui quello “incriminato”, sono ancora on-line e visibili a tutti. Il MoVimento 5 stelle Nogara è vivo e gode di ottima salute e ha voluto dotarsi di un blog ufficiale in preparazione delle prossime elezioni, sia politiche che amministrative. Ci vediamo in Parlamento, sarà un vero piacere.

Share Button

La collaborazione dell’apparire

Qualche giorno fa mi è arrivato per posta l’invito all’inaugurazione della ventiseiesima Festa del Riso co’ le nose, che si terrà venerdì 5 ottobre alle ore 19:30. L’anno scorso ho partecipato in quanto il clima tra maggioranza ed opposizione era diverso, forse più disteso e per certi versi più collaborativo. Quest’anno ho deciso di non partecipare in quanto sono convinto che non ci può essere collaborazione solo ed esclusivamente per inaugurazioni di vario genere. Non sono il tipo che fa buon viso a cattivo gioco. Sono certo che la collaborazione fra maggioranza e opposizione debba essere continua e non a spot, ma soprattutto deve essere finalizzata al bene del paese e dei cittadini.
Il MoVimento 5 stelle, che io in consiglio comunale ho l’onore e l’onere di rappresentare, ha presentato in un anno e mezzo tante mozioni e altrettante proposte di delibera, la maggior parte delle quali è stata bocciata dall’amministrazione Mirandola. Proposte sensate e per niente volte a fare polemica ma politica, vera e per il territorio.
Mirandola e soci hanno bocciato la proposta di istituire gli orti per gli anziani. Hanno bocciato la proposta di un vero regolamento per le eco-feste, volto alla riduzione dei rifiuti alle feste di paese. L’assessore Poltronieri deve ancora portare in discussione la nostra proposta di delibera per il consiglio comunale dei ragazzi, proposta protocollata a gennaio di quest’anno. Oltre che bocciate, spesso e volentieri, le nostre proposte sono ridicolizzate e sbeffeggiate.
Queste sono alcune delle motivazioni per le quali non intendo partecipare all’inaugurazione della ventiseiesima Festa del Riso co’ le Nose. Al MoVimento 5 stelle non interessa inaugurare ma interessa fare. Fare politica concreta per il bene del paese e dei nogaresi.
Ad oggi non c’è nessun margine per collaborare con questa amministrazione che si vanta, spesso e volentieri, di voler collaborare con le minoranze. Per noi non sembra essere così.
Buona Festa del Riso co’ le Nose a tutti e speriamo non piova.

Share Button

La pillola rossa

la-pillola-rossa

#fuoridalleuro

Raccolta firme per il referendum #fuoridalleuro

Meetup M5S Nogara

Meetup M5S Nogara

La denuncia

scudo-della-rete

Consiglio Comunale

banner_consiglio_comunale

Parlamento 5 Stelle

Il portale ufficiale del Parlamento 5 Stelle con tutte le notizie, gli articoli, le attività e i video

Camera dei Deputati

Montecitorio 5 Stelle

Senato della Repubblica

senato5stelle

Il Movimento 5 stelle sostiene

LRZ_logo

banner-porta-la-sporta

Servizi per i cittadini

indennità-sindaco-assessori-small

Decoro Urbano - We DU!

La mappa delle centrali a biogas

Seguici su Twitter

Google Plus

Hangouts

Video

Produzioni Dal Basso

banner-una-montagna-di-balle

banner-genuino-clandestino

Amministrative 2016