Browsing articles from "dicembre, 2015"

Rems: promesse, posti di lavoro e ristrutturazioni

Lavori Rems provvisoria a Nogara

Il nostro Sindaco a promesse è imbattibile, soprattutto per quanto riguarda la realizzazione e i posti di lavoro inerenti la futura Rems a Nogara. Se si leggono i vari articoli apparsi sulla stampa oltre che i volantini che l’Amministrazione stessa ha ripetutamente stampato e distribuito, si capisce subito che il nostro primo cittadino dice tutto e il contrario di tutto.
In un articolo del 10 marzo 2014, pubblicato sul Corriere di Verona, si legge che i posti di lavoro sarebbero «circa 150». Nel giornalino distribuito dall’Amministrazione (foto sotto), datato febbraio 2015, si legge che «l’Amministrazione ha concordato con la Regione la realizzazione di un Ospedale Giudiziario sia con nuove strutture sia riutilizzando le esistenti per 40 posti (letto n.d.r.) che porterà un investimento di 12.500.000 € e darà lavoro a più di 100 dipendenti».

Giornalino-Amministrazione-febbraio-2015-pag04

Recentemente, nell’ultimo volantino distribuito (foto sotto), l’Amministrazione scrive «i lavori per il REMS, l’Ospedale Giudiziario sono iniziati e già a Gennaio 2016 ci sarà lavoro per una trentina di persone». Da 150 a una trentina, passando per più di 100.

Nogara Prima di Tutto - 122015 - retro - Rems

Come MoVimento 5 Stelle abbiamo sempre sostenuto di non essere contro la realizzazione della Rems, ma di essere contro la cementificazione di nuovo territorio, nello specifico i terreni del lascito “Stellini”. Per questo abbiamo invitato il Sindaco, anche in consiglio comunale, a riutilizzare parte della struttura dell’ex ospedale “Stellini”, struttura che già esiste e in parte inutilizzata. La risposta del Sindaco è stata questa: «la legge prevede nuove costruzioni».
In realtà la legge non prevede per forza nessuna nuova costruzione, ma si possono recuperare strutture già esistenti. Molte regioni italiane hanno utilizzato la formula del recupero edilizio. Se si guardano i progetti regionali si capisce subito quali sono le regioni che costruiscono ex novo e quali ristrutturano l’esistente. Nello specifico Sicilia, Lazio, Puglia, Lombardia e Calabria ristrutturano ospedali già esistenti i quali vengono adibiti ai futuri pazienti delle Rems. Nulla di fantascientifico, solo buon senso.
Siamo convinti che il Sindaco non abbia le idee chiare. Promette centinaia di posti di lavoro che con il passare del tempo sembra si vadano a ridimensionare. Non solo, dichiara che «la legge prevede nuove costruzioni», cosa smentita dalla Regione stessa, la quale sta costruendo una «Rems provvisoria» all’interno dell’ex ospedale “Stellini”.

P.S. Al secondo piano dell’ala est dell’ex ospedale stanno realizzando la Rems provvisoria della Rems provvisoria che troverà collocamento definitivo al primo piano, sempre nell’ala est dell’ex ospedale. Non è uno scherzo, è così. In Italia non esiste niente di più definito del provvisorio!

Share Button

TASI: da 1,1 a 1,8 per mille. Un aumento del 65%

regali-di-natale

A tutti è arrivato il saldo della TASI, la Tassa riguardante i Servizi Indivisibili. Il Comune di Nogara, come da delibera del consiglio comunale che potete leggere a questo link, ha alzato l’aliquota da 1,1 a 1,8 per mille. In sostanza l’aliquota è aumentata del 65%.
Molti nogaresi si chiedono perché l’Amministrazione abbia deciso un aumento così importante. Aumento che ha visto lievitare notevolmente il saldo che scade proprio oggi, 16 dicembre 2015. Secondo quanto scrive su Facebook l’Assessore Poltronieri, assessore alla cultura, scuola e sport, l’aumento è dovuto causa i 200.000 euro tagliati dal governo”. I nogaresi si chiedono quali sono questi Servizi Indivisibili che l’Amministrazione di Nogara finanzia con la TASI.
Per rispondere a questa domanda è sufficiente leggere la delibera di Consiglio Comunale n° 28 del 2015.

Tenuto conto che per servizi indivisibili comunali s’intendono, in linea generale, i servizi, prestazioni, attività, opere, forniti dai comuni alla collettività per i quali non è attivo nessun contributo o tariffa, secondo le seguenti definizioni: servizi generali, prestazioni, attività, opere la cui utilità ricade omogeneamente su tutta la collettività del Comune. Servizi dei quali ne beneficia l’intera collettività, ma di cui non si può quantificare il maggiore o minore beneficio tra un cittadino ed un altro e per i quali non è pertanto non è possibile effettuare una suddivisione in base all’effettiva percentuale di utilizzo individuale. Servizi a tutti i cittadini, ma di cui non si può quantificare il maggiore o minore beneficio tra un cittadino ed un altro, non ricompresi pertanto nei servizi a domanda individuale.

Come da seguente elenco dettagliato, con indicati i relativi costi complessivi di riferimento: gestione e manutenzione del patrimonio: 151.000 €. Polizia Municipale e sicurezza: 38.000 €. Viabilità ed illuminazione pubblica: 396.500 €. Ambiente e verde pubblico: 131.000 €. Servizi socio-assistenziali: 371.000 €. Gettito totale TASI 510.000 €. Percentuale di copertura dei Servizi Indivisibili con gettito TASI: 46,89655% (47% n.d.a.).

Era doveroso mettere in campo una politica per la riduzione degli sprechi, politica che l’Amministrazione non sembra aver attuato, prima di aumentare l’aliquota. Che fine ha fatto il «consulente taglia-spese» presentato alla stampa dal Sindaco il 28 dicembre 2012? Quali spese ha tagliato? Quali sprechi ha eliminato? Questa figura esiste ancora?
La TASI è aumentata, ma va ricordato che non è l’unica tassa che il Sindaco ha “ritoccato”. A novembre 2013 ha aumentato l’IMU, a dicembre 2012 ha aumentato l’IRPEF, ferma allo 0,50% dal 2001. Per non parlare della tassa sui rifiuti, la TARI, che non accenna a diminuire. Una cosa è certa: questa Amministrazione verrà ricordata come l’Amministrazione delle tasse.

Share Button

La pillola rossa

la-pillola-rossa

#fuoridalleuro

Raccolta firme per il referendum #fuoridalleuro

Meetup M5S Nogara

Meetup M5S Nogara

La denuncia

scudo-della-rete

Consiglio Comunale

banner_consiglio_comunale

Parlamento 5 Stelle

Il portale ufficiale del Parlamento 5 Stelle con tutte le notizie, gli articoli, le attività e i video

Camera dei Deputati

Montecitorio 5 Stelle

Senato della Repubblica

senato5stelle

Il Movimento 5 stelle sostiene

LRZ_logo

banner-porta-la-sporta

Servizi per i cittadini

indennità-sindaco-assessori-small

Decoro Urbano - We DU!

La mappa delle centrali a biogas

Seguici su Twitter

Google Plus

Hangouts

Video

Produzioni Dal Basso

banner-una-montagna-di-balle

banner-genuino-clandestino

Amministrative 2016