Browsing articles from "ottobre, 2015"

Pezo el tacòn del buso

Luciano-Mirandola-Primoweb

Nel nostro dialetto si dice “pezo el tacòn del buso”, ovvero peggio la toppa del buco. Il Sindaco ha voluto puntualizzare sul voto suo e della sua maggioranza a proposito della nostra proposta di istituire il “baratto amministrativo” anche a Nogara. Questo l’articolo uscito sul Primo Giornale il 7 ottobre 2015 a pagina 9.

La Precisazione Il sindaco: «Sul baratto amministrativo ci siamo astenuti»
«Non abbiamo votato contro, ci siamo astenuti». Lo precisa il sindaco di Nogara, Luciano Mirandola, chiedendo a Primo Giornale una smentita sull’articolo pubblicato sul numero 15 del 23 settembre scorso a pagina 10 e riguardante la bocciatura della proposta che era stata avanzata nel consiglio comunale dell’8 settembre dal consigliere 5 Stelle, Mirco Moreschi, sul progetto “baratto amministrativo”.
Si tratta della nuova possibilità offerta dall’art. 24 del decreto “Sblocca Italia” chiamato “Misure di agevolazione della partecipazione delle comunità locali in materia di tutela e valorizzazione del territorio” che consente al cittadino di approfittare di agevolazioni fiscali sui debiti contratti con l’amministrazione comunale, ad esempio multe, tributi e tasse non pagate, in cambio di lavoretti utili per il territorio, ripulendo strade, potando alberi e aiuole.
Mirandola ha ragione, ci siamo sbagliati: la sua maggioranza compatta non ha votato contro. Si è astenuta. Il problema è che il risultato non cambia: a Nogara la possibilità per un cittadino di ricorrere al “baratto amministrativo” non è stata concessa dal Comune, cioè dalla maggioranza Mirandola che astenendosi ha bocciato la proposta di Moreschi.

Senza dubbio il Sindaco ha perso l’ennesima occasione per stare zitto. Questa precisazione, «non abbiamo votato contro, ci siamo astenuti», ha sottolineato (se ce ne fosse stato bisogno) una volta di più che lui e la sua maggioranza hanno bloccato una proposta che va a favore dei cittadini nogaresi in difficoltà. Avere espresso un voto “contrario” od “astenuto” poco cambia nella sostanza delle cose.
A Nogara il “baratto amministrativo”, ormai realtà in moltissimi comuni d’Italia, non viene adottato. Caro Sindaco, la puoi girare come ti pare, ma ormai la frittata l’hai fatta.

Share Button

La pillola rossa

la-pillola-rossa

#fuoridalleuro

Raccolta firme per il referendum #fuoridalleuro

Meetup M5S Nogara

Meetup M5S Nogara

La denuncia

scudo-della-rete

Consiglio Comunale

banner_consiglio_comunale

Parlamento 5 Stelle

Il portale ufficiale del Parlamento 5 Stelle con tutte le notizie, gli articoli, le attività e i video

Camera dei Deputati

Montecitorio 5 Stelle

Senato della Repubblica

senato5stelle

Il Movimento 5 stelle sostiene

LRZ_logo

banner-porta-la-sporta

Servizi per i cittadini

indennità-sindaco-assessori-small

Decoro Urbano - We DU!

La mappa delle centrali a biogas

Seguici su Twitter

Google Plus

Hangouts

Video

Produzioni Dal Basso

banner-una-montagna-di-balle

banner-genuino-clandestino

Amministrative 2016